Posts contrassegnato dai tag ‘Roman Polanski’

L’uomo nell’ombra

Pubblicato: giugno 8, 2010 in Recensioni
Tag:,

L'uomo nell'ombra di Roman Polanski (Usa, 2010)

Un giovane ghostwriter finisce quasi per caso a lavoro sulla biografia di Adam Lang: ex primo ministro inglese, su cui pesa la macchia di crimini di guerra e torture. Invischiato in un gioco più grande di lui, tenterà di uscirne trasformandosi suo malgrado in investigatore.

C'è molto, molto, molto Hitckcock nell'ultimo film di Polanski. Vuoi per la regia, classica ed elegante, vuoi per il meccanismo che muove la storia (persona qualunque in intrigo internazionale), l'uomo nell'ombra è un più che esplicito omaggio al noir vecchio maniera e al grande maestro del brivido.
A condurre i giochi uno straordinario (ma non c'erano dubbi) Ewan McGregor. Perfetto nella parte dell'englishman inappuntabile, finito in una ragnatela di intrighi al di là di ogni possibile previsione. Funziona anche l'impalato (ma il ruolo glielo impone) Pierce Brosnam. Fa il resto un intreccio ben scritto, tratto dal romanzo omonimo, e la mano di Polanski, a cui si perdona anche qualche caduta di stile.
I più maliziosi potrebbero trovare qualche spunto autobiografico: l'ex ministro Lang, in America, è al riparo da ogni estradizione inglese. Polanski, quasi un anno fa, venne invece arrestato in Svizzera su mandato americano, per un rapporto sessuale con una minorenne di oltre trent'anni fa.