Le idi di marzo

Pubblicato: gennaio 6, 2012 in Recensioni
Tag:, , ,

Le idi di marzo di George Clooney (Usa, 2011)

Stephen è un guru della comunicazione politica, appassionato e naif come soltanto un giovane ancora fresco di università può essere. Lavorando per il candidato democratico alla primarie per la Presidenza degli Stati Uniti, però, si renderà conto che per andare avanti deve lasciare da parte ideali e passione. E giocare sporco, almeno il doppio di quelli che ha attorno.

L'interesse nel raccontare il dietro le quinte e gli spin doctor della Politica, con la P maiuscola, sembra una delle passioni più diffuse nel cinema occidentale di questi anni. Gli esempi, ispirati o meno a fatti reali, si sono moltiplicati negli ultimi mesi e sono stati tutti film di discreto successo: Il discorso del re, L'uomo nell'ombra, Frost/Nixon – Il duello.
Le idi di marzo, tratto da un testo teatrale di Beau Willimon, è solo l'ultimo testimone di questa tendenza. Ma bisogna riconoscere che è uno dei più riusciti. George Clooney, che ormai gira con la mano di un regista consumato ed esperto, porta sulla schermo un coinvolgente (e sconvogente) romanzo di formazione alla rovescia. Dove il protagonista, il sempre più convincente Ryan Gosling, si ritrova ad adattarsi in fretta a un mondo molto più spietato e cinica di quanto lui stesso non sia già. Cast eccezionale, Philip Seymour Hoffman in testa, fotografia fredda e livida, messa in scena dove tutto è al posto giusto. E una regia (bravo ancora Clooney) capace di giocare con le inquadrature e con le ellissi come avrebbe fatto un cineasta degli anni '50. Un thriller inesorabile, cinico, verissimo. Da conservare.

commenti
  1. anonimo ha detto:

    E, OVVIAMENTE, LA BATTUTA SULLA PRIMA REGOLA IN POLITICA, "MAI SCOPARE LA STAGISTA", DA NOI FA ANCORA RIDERE… (Cit. marco giusti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...