Cose dell’altro mondo

Pubblicato: settembre 22, 2011 in Recensioni
Tag:,

Cose dell’altro mondo di Francesco Patierno (Italia, 2011)

Cosa succederebbe se un giorno scomparissero dall’Italia tutti gli stranieri? Magari dopo un’invocazione becera e un po’ razzista di un industrialotto veneto con la passione (segreta) per le nigeriane? L’Italia, come la conosciamo oggi, arrancherebbe. Le fabbriche si bloccherebbero e gli anziani non autosufficienti (senza una badante che li accudisca) si riverserebbero in strada. E gli italiani, anche i più retrogradi, capirebbero che il Paese non può (poteva) tornare indietro.

L’idea, originale ma non originalissima (vedi alla voce Un giorno senza messicani), era buona. Anzi, ottima. Le polemiche della Lega Nord, nemmeno citata eppure presente in ogni fotogramma di questo Veneto provinciale e razzista, avevano garantito a Cose dell’altro mondo una (sovra)esposizione mediatica che sarebbe potuta diventare un ottimo trampolino di lancio. Che è successo dopo?
E’ successo che il film di Patierno, purtroppo, è una delusione. Punto. Le colpe si possono trovare a più livelli. Una scrittura poco brillante, una regia piuttosto piattina e una messa in scena buonista e poco convincente. Peccato, perché le premesse per una piccola gemma paradossale e grottesca c’erano tutte. Invece ci si annoia, tanto. E non bastano pezzi da novanta come Abatantuono o Mastrandrea a tenere insieme il tutto.
Evitabile, purtroppo.

commenti
  1. Ale55andra ha detto:

    Evitabile evitabile proprio no. Alla fine è anche guardabile. Però è vero che è registicamente piatto e poco coraggioso dal punto di vista del grottesco-surreale. Detto questo adoro Mastrandrea.

  2. persogiadisuo ha detto:

    Secondo me invece è da vedere, per porsi la domanda sulla quale si basa il film e alla quale nemmeno gli sceneggiatori hanno voluto rispondere. Per me è stato un modo per riflettere su questo tema che ci riguarda così da vicino. Poi non sono mancate le risate. Per il resto, è decisamente poco coraggioso e originale

  3. cineblob ha detto:

    @ Ale55andra: insisto, EVITABILE 😛

    @persogiadisuo: a quel punto meglio vedersi direttamente "l'originale", un giorno senza messicani. Io l'ho trovato davvero deludente, al di là della bella idea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...