Inception

Pubblicato: ottobre 20, 2010 in Recensioni
Tag:, , ,

Inception di Christopher Nolan (Usa, 2010)

In un futuro piuttosto contemporaneo Cobb, Leonardo Di Caprio, guida una squadra di spie industriali capaci di penetrare nella mente delle proprie vittime dai sogni e rubar loro le idee. Finché un cliente non gli chiederà di fare l'opposto: instillare un'idea nel subconscio di un avversario d'affari.

C'è una tale ricchezza in Inception (visiva, narrativa, iconografica) che è difficile parlarne anche dopo averlo visto e digerito per settimane. Christopher Nolan, interessato alla deontologizzazione della realtà quanto il vescovo di Berkeley nel Settecento e Philip Dick nel Novecento, ci ha messo dodici anni a costruire quella perfetta macchina a incastri che è la struttura narrativa del suo ultimo film.
Sogni, nei sogni, nei sogni. E poco importa che chi ha visto Paprika di Satoshi Kon esca dalla sala con un retrogusto di "già visto". Perché Inception, oltre a essere un innovativo film d'azione che ricorda i fasti del primo Matrix, è un tale nodulo di stimoli per lo spettatore che meriterebbe pagine di trattazione per essere esplorato a fondo. Nolan coniuga la figura retorica del paradosso in tutte le dimensioni che un film consente: visiva (le immagini a là Escher), spaziale (i labirinti a là Kubrick), narrativa (la struttura stessa dell'intreccio) e psicologica. Il risultato è ciò che ogni spettatore spera una volta uscito dal cinema: parlare di ciò che ha visto per il resto della serata. E per i giorni successivi.
L'opera migliore di un artista capace di coniugare incassi e cervelli: un capolavoro, insomma.

commenti
  1. Ale55andra ha detto:

    Inutile dire che qui si concorda veramente, ma veramente, alla grande.

  2. cineblob ha detto:

    finalmente! 🙂

  3. anonimo ha detto:

    aaah… che sollievo. Non sono l'unico ad essersi accorto di Paprika. 

  4. cineblob ha detto:

    se fai una ricerca combinando i due titoli su youtube ti farai qualche risata 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...