La prima cosa bella

Pubblicato: febbraio 4, 2010 in Uncategorized

La prima cosa bella di Paolo Virzì (Italia, 2009)

Cresciuti sotto l'ingombrante amore di una mamma bellissima e frivola, Bruno e Anna si trovano ora ad accompagnarla negli ultimi difficili giorni della malattia. Riscoprendo segreti del passato e cambiando finalmente le proprie vite.

Un intenso ritratto di una famiglia italiana come tante, vite normali piene di passioni straordinarie e verità mai confessate. Nemmeno ai propri figli. Virzì ritorna alle origini e si conferma, per l'ennesima volta, il miglior erede della commedia all'italiana di una volta.
La prima cosa bella conferma il talento di un regista sincero e la sua capacità di far ridere con poco, a volte pochissimo. Uno sguardo, due parole, un gesto. E poi tanti ottimi attori, a cominciare da Mastrandrea (meno la Ramazzotti), capaci di dare corpo alle passioni e ai tormenti di una famiglia guidata da un'inarrestabile madre patrona.
Di commedie italiane così, purtroppo, ne girano poche. Quindi vedetelo.

commenti
  1. Ale55andra ha detto:

    Per me pure la Ramazzotti è stata molto brava invece. Comunque concordo alla grande con quanto scrivi.

  2. cineblob ha detto:

    Purtroppo mi tocca insistere, la Ramazzotti l’ho trovata un po’ troppo macchiettistica e sopra le righe. Poi magari è Virzì che l’ha voluta così, ma a me non m’è garbata ^__^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...