Steamboy

Pubblicato: Maggio 4, 2008 in Uncategorized

Steamboy di Katsuhiro Ôtomo (Jap, 2004)

Un giovane inventore, che vive alla periferia della Londra vittoriana, riceve dal nonno (anche lui inventore) un misterioso pacco. Il contenuto, una potente fonte d'energia chiamata Steamball, fa però gola a una organizzazione che bussà alla porta del giovane. E a Rei non resterà che fuggire alla ricerca del nonno, mentre inizierà a scoprire i poteri del manufatto.

A volte, purtroppo, non bastano 2.000 animatori che lavorano incessantemente 24 ore su 24. Perché se l'idea non è buona, e la sceneggiatura è anche peggio, il risultato non lo garantirà certo la tecnica.
Ecco, è duro da dire, soprattutto da parte di chi come me ha adorato i precedenti lavori (in tutti i formati) di Ôtomo, ma Steamboy è davvero, davvero, una delusione. Sì, l'ambientazione è favolosa. L'animazione è eccellente. Le macchine volanti steampunk sembrano uscite dai sogni di un meccanico vittoriano in acido. Ma tutto il resto non è all'altezza. E Steamboy arranca: arranca dietro una sceneggiatura un po' banalotta, arranca dietro personaggi piatti. Arranca dietro dei dialoghi che, francamente, ti verrebbe voglia di picchiare chi li ha scritti ("Ah, la scienza! La scienza! E l'uomo! E il potere!"). Triste dover scrivere così dell'ultimo lavoro di un autore che, con Akira, costruiva il cyberpunk mentre William Gibson aveva appena iniziato a immaginarlo per noi.

commenti
  1. anonimo ha detto:

    Quoto! Una delizia per gli occhi, ma assolutamente non basta.

    yours

    MAURO

  2. cineblob ha detto:

    No no no. Purtroppo non basta :-/

  3. iosif ha detto:

    a me invece è piaciuto un sacco. è vero che il “sottofondo etico” non è un granché curato, ma è del tutto marginale. questo film è pura visione ed è una visione abbastanza potente da farne un gran film. Il palazzo delle esposizioni, la battaglia in tempo reale, l’esplosione ghiacciata, dove le vedi cose così?

    un saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...