The King of Comedy

Pubblicato: dicembre 7, 2005 in Uncategorized

The king of comedy di Stephen Chow e Lik-Chi Lee (Hong Kong, 1999)

 

Una commedia slapstick irresistibile: l’odissea di un mr nessuno che vuole essere re per una notte, tra mafiosi imbranati, stizzose attrici di film action e bambini obesi che girano totalemente nudi. King of comedy è tutto questo, ma è soprattutto un spassionata dichiarazione d’amore per il cinema, la recitazione e la finzione.
Ci sono tutto e tutti nella delirante commedia degli equivoci di Chow: dal primo slapstick a Jerry Lewis, dal cinema di John Woo a Jackie Chan (in carne e ossa), dalla commedia demenziale al film d’azione più sanguinolento. Un cinema scomposto, quello di Chow, fatto di taselli impazziti messi insieme per realizzare una commedia che va al di là dei generi e, anzi, li frulla in quel miscuglio postmoderno che tanto ci piace.
Piangerete dalle risate, come nella folgorante locandina del film, e lo amerete. O non vi piacerà affatto, e allora in voi c’è qualcosa che non va. Chow non è tirchio e accontenta tutti i palati, il suo umorismo colpisce tanto il cinefilo che ama John Woo quanto il dodicenne che ride vedendo la cacca. Nessuna scusa, quindi, per non ridere.

commenti
  1. ohdaesu ha detto:

    Mica solo i dodicenni ridono vedendo la cacca.

    (non ho capito il riferimento alla locandina: in quella che hai messo non mi pare che qualcuno pianga dalle risate)

  2. cineblob ha detto:

    è un po’ sfocata, ma stanno piangendo col sorriso sulle labbra ;,)

  3. cineblob ha detto:

    @ ohda: magari questa è meglio (anche se è enorme…)

  4. kekkoz ha detto:

    sìììì! gorgeous!

  5. rob81 ha detto:

    w stephen chow e w checco che ha gusti molto meno snob-intelletualoidi di quello che lascia intendere su queste pagine 😛

    Ciaoo Rob

  6. minstrel ha detto:

    Teh, mai sentito… scusate davvero l’ignoranza! 😛

    Piuttosto reperibilità? Come al solito pari allo zero assoluto?

    Ciao e grazie

  7. anonimo ha detto:

    @ min: si può comprare il dvd import da hong kong spendendo meno di dieci euro, magari approfittane per prendere un po’ di asian stuff 😉

  8. anonimo ha detto:

    noi tutti qui reclamiamo il post su teshigara

  9. anonimo ha detto:

    e neanche ci firmiamo.

    Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...