Pubblicato: giugno 15, 2005 in Uncategorized

The Bow di Kim Ki-duk (Sud Corea, 2005)

L’ultimo lavoro di Kim non mi è piaciuto. E non mi è piaciuto per quelle ragioni che altri cinebloggers citano tra le "facili accuse" al film, quando invece ne sono gli evidenti difetti.
Kim continua la sua esplorazione dell’amore violento, in tutte le sue forme, anche le più innaturali. Un vecchio ossessionato da una ragazzina, che ha cresciuto come una figlia, desideroso di sposarla e possederla. Nessuno scandalo, per carità. La leggerenza e l’eleganza di Kim la conoscono tutti i suoi spettatori, appassionati e non. La questione è un altra.
Man mano che il film si avvia alla conclusione Kim spinge metafore, lirismo, astrazione e simbolismi a dei livelli francamente imbarazzanti. Non voglio abbandonarmi a spoiler, la visione vi chiarirà cosa intendo. Personalmente, pur avendo adorato Ferro 3, trovo che The Bow sia un passo indietro rispetto a quel lavoro, pur proseguendo la stessa tendenza astrattiva. Lasciare in silenzio i propri protagonisti per tutto il film non basta. Diverso era il silenzio di Ferro 3, in cui quel "Ti amo" esplodeva letteralmente, nello struggente abbraccio a tre del finale. Nessuna via di mezzo: The Bow lo amerete o non vi piacerà affatto, date le aspettative (altissime) verso il regista coreano più distribuito in Italia.

commenti
  1. ohdaesu ha detto:

    E uno!

    Facili accuse=evidenti difetti, dipende solo dalla soggettività di chi guarda, no?

  2. ohdaesu ha detto:

    E poi, cioè, sei antipatico, ecco.

  3. anonimo ha detto:

    Che è un passo indietro rispetto a ferro 3 l’ho detto anche io, ma per il resto concordo con il mio collega qui sotto. Secondo me bisogna solo stare al gioco di Kim, lasciarsi spingere emotivamente fin dove lui vuole arrivare, e quello che per alcuni è imbarazzo per altri diventa puro godimento 🙂
    (non ho davvero la più pallida idea di cosa ho appena scritto)

    Andrea

  4. Gokachu ha detto:

    Ma come il regista coreano più distribuito in Italia! Con Samaria siamo a quota 3 su 12 film, cioè siamo a un quarto della produzione; per Park abbiamo già con il solo Oldboy ben un terzo della produzione, e inoltre un altro terzo uscirà in cassetta (SfMV). E con il fantastico remake di JSA, hai visto mai che esce pure quello, anche se solo in homevideo…
    Vabbè, direte, e i corti? Vabbè, dico io, i corti son corti, mica son film…

  5. ohdaesu ha detto:

    Park ha diretto pure The moon is the sun’s dream e Trio, due film che nessunissimo s’è filato, ma lungometraggi. OldBoy risulta quindi essere un quinto della produzione, esclusi i corti.

  6. anonimo ha detto:

    @ ohda: si sono antipatico ma mi vuoi bene lo stesso, no? 😉 e poi dipende sempre dalla soggettività di chi guarda, o no?@andrea: neanch’io :O@ gokachu: i corti SONO film

  7. Gokachu ha detto:

    @oh: vai ad aggiornare imdb allora, che ne han bisogno
    @cineblob: vabbe’, certi corti sono film (chessò, mi viene in mente LA RICOTTA), altri sono scherzetti per farsi due risate con gli amici (chessò, mi viene in mente CUT!).

  8. kekkoz ha detto:

    checco, mi rode un po’ meno il culo adesso. ma solo poco poco meno.

  9. anonimo ha detto:

    No, no, Blob, nel tuo caso l’antipatia è oggettiva. Fanno bene i cinebloggers a parlar male di te alle tue spalle!

    Tutti possono aggiornare Imdb? Ma io non ne ho voglia…

  10. anonimo ha detto:

    Colui che ha commentato prima era ovviamente il famoso tenutario di Insegna Provvisoria

  11. anonimo ha detto:

    bravo! ora ti nascondi dietro l’anonimato, marrano! allora lo faccio anch’io ;P

  12. anonimo ha detto:

    Ehm… e la tesi?
    Sono comunque curioso di vedere Bow… dopo Ferro 3 mi sono anche io innmorato di questo regista. Anche se naturalmente Pack non lo supera nessuno! A proposito… 5 film????!!! :O

  13. cineblob ha detto:

    5 film che? e chi sei, oh anonimo? la tesi è in lettura presso la casa editrice… brr…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...