Pubblicato: novembre 5, 2004 in Uncategorized

Giochi stupidi delle 3e23 di notte

Visto che il sonno si fa attendere, e visto che ora ho appena scoperto che esiste un remake anche di Old Boy (thanx to Gokachu), proviamo a fare un gioco. Signore e signori, ecco a voi…

->Il gioco dei remake di film asiatici che avete sempre sognato <-
     (ovvero: dato che non puoi fermarli anticipa le loro mosse)

Basta scrivere film e regista del remake (e se vi va anche l’anno di ri-produzione).

Inizio io:
– Tell me something di David Fincher
– Primavera, estate, autunno, inverno… e poi ancora primavera di Jean-Jacques Annaud
– Ichi the killer di Quentin Tarantino
– Audition di Roman Polanski

a voi il resto…

commenti
  1. anonimo ha detto:

    assomiglia un po’ al poll che avevo proposto nei coomenti al post citato -_^

  2. Ratinthewall ha detto:

    l’arpa birmana di anthony minghella.

  3. anonimo ha detto:

    audition di polanski !!

    sarei proprio curioso di vedermelo… ^_^

  4. anonimo ha detto:

    taisen: 😉
    rat: geniale! non ci avevo pensato…

  5. anonimo ha detto:

    taisen: Minchia! è praticamente lo stesso poll… se ti giuro che non avevo letto il tuo commento mi prometti di non chiedermi i diritti? :))

  6. anonimo ha detto:

    OT : cineraduno

    ma dove ci ritroviamo? quale è la pizzeria per il pranzo del 7?
    sabato 6 purtroppo non posso essere presente per il pre-raduno…ho un’altro raduno sempre qui a bologna :\

  7. anonimo ha detto:

    ok, pero’ devi garantirmi due visite giornaliere al blog ^_^

    Hellbly

  8. anonimo ha detto:

    gia’ che ci sono partecipo:

    Twilight Samurai by Eastwood.

    Hellbly

  9. anonimo ha detto:

    “No blood, no tears” di Guy Ritchie (che fighetto)

  10. kekkoz ha detto:

    Domenica. Tavolo prenotato. Ci si trova alle 12 in piazza Maggiore. Per altre informazioni, vieni sul blog. ciao.

  11. anonimo ha detto:

    Strade Perdute di Takashi Miike (anche se con Gozu ci è andato vicino…)
    Se mi lasci ti cancello di David Cronenberg

  12. anonimo ha detto:

    Ah ok era solo per film asiatici. me ne sono accorto solo ora :!
    il mio post può essere ignorato…

  13. Ratinthewall ha detto:

    ma “se mi lasci ti cancello” non è un film orientale. io credevo ti riferissi a remake di film orientali da parte di registi occidentali. insomma, come al solito non ho capito un cazzo…

  14. Ratinthewall ha detto:

    oops, allora erano solo film orientali… scusa andrea.

  15. anonimo ha detto:

    no, scusa te, sono io che non capisco mai un cazzo (kekkoz, eri a fianco a me, dovevi fermarmi!!! ;))

  16. anonimo ha detto:

    rat e andrea: fraintendimenti a go go, eh? 🙂

  17. Gokachu ha detto:

    In the mood for love di Franco Zeffirelli

  18. anonimo ha detto:

    nessuno, perché i remake li rifiuto a prescindere per eccessivo purismo. 🙂 (ad esempio mi corre un brivido per la schiena quando si sente parlare di the ring) Ciaoo Rob

  19. Ratinthewall ha detto:

    “In the mood for love di Franco Zeffirelli”
    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaargh………………………………………….

  20. kekkoz ha detto:

    “kairo” di m.night shyamalan.

    e forse verrebbe anche benino.
    🙂

  21. anonimo ha detto:

    posso essere in completo disaccordo con Rat (sì,grazie).Minghella che rifà il capolavoro di Ichikawa? Mi viene da ridere (anzi,da piangere).E’ un film intenso,profondo,zen e tra i registi viventi e attivi lo farei girare a un Malick (ha la sensibilità giusta per approfondire un film altamente spirituale).Ma secondo me i remake hanno un senso solo se migliorano l’originale.

  22. Ratinthewall ha detto:

    vabbé, si scherzava (mi pare che fosse anche l’intenzione di gokachu quando ha proposto zeffirelli per “in the mood for love”)

  23. Gokachu ha detto:

    In effetti si, scherzavo, non vedo come un film orientale possa essere “migliorato” da un regista occidentale via remake, tanto vale darsi al trash più cupo o all’accostamento bizzarro.

    Bad guy di Michael Haneke

  24. anonimo ha detto:

    l’assenza di gokachu si è fatta sentire (due ore solo a discutere di film nipponici),mentre il COLPEVOLMENTE assente rat,per farsi perdonare,dovrà ospitare finalcut per tutta la durata del torino f.f.

  25. Jupiter ha detto:

    Ichi the killer di Roberto Andò.

    E mo’?????????

    ahauahuahu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...