Pubblicato: ottobre 7, 2004 in Uncategorized

Dead or alive: Final di Takashi Miike (Giappone 2002)


Si conclude con la fantascienza la delirante (anti)trilogia di Miike. Dopo aver mescolato poliziesco e manga nel primo episodio, e aver rifatto Kitano nel secondo, con questo terzo capitolo Miike ci spedisce in un futuro remoto e distopico, eppure terribilmente simile al presente.
In una delle ultime roccaforti della civiltà un dittatore omosessuale, con delle bizzarre idee sull’amore, obbliga il popolo ad assumere una droga che causa sterilità. Al suo servizio il truce Riki Takeuchi, determinato luogotenente dal cuore tenero. Dall’altro parte della barricata, ad aiutare i ribelli che difendono il proprio diritto alla procreazione, c’è il replicante Ryo (Sho Aikawa), macchina da guerra dal cuore umano.


Da molti punti di vista DOA final è il film più debole della serie. L’intreccio è piuttosto semplice, e gran parte delle trovate narrative vengono fuori dall’universo di Philip Dick (o dal famosissimo film di Scott, se preferite). Fra i tre film della serie, preso a sé, è sicuramente quello che funziona meno. Anche il finale spiazzante (marchio di fabbrica a Miikeland), per quanto delirante e inimmaginabile, è pur sempre qualcosa di prevedibile per uno spettatore che conosca il cinema di Miike.

Lo salviamo per tre ragioni:
– il modo in cui il regista ricicla i celeberrimi effetti speciali che hanno fatto la fortuna di Matrix, strappandoci un sorriso
Sho Aikawa, che nella parte di un replicante ossigenato (vi viene in mente qualcuno?) è spassosissimo
il finale, che si trasforma in chiave di lettura intetestuale per l’intera trilogia

Di certo non è il primo film che mostrerei agli amici per avvicinarli al cinema di Miike. Consigliato solo ai fan del suddetto regista, che si divertiranno a trovare tutte le autocitazioni di cui il film è pieno, e a tutti quelli che hanno bisogno di completare una trilogia per avere il cuore in pace.
Io non ho ancora visto “Il ritorno del re” e non me ne vergogno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...