Pubblicato: settembre 16, 2004 in Uncategorized

Uzumaki di Higuchinsky (Giappone 2000)

In un piccolo paesino di campagna cominciano a verificarsi strani episodi: suicidi inspiegabili, mutazioni inquietanti, incidenti mortali. Tutto sembra iniziare dalla strana passione di un uomo (il bravissimo Ren Osugi) per le spirali. Ben presto i presagi nefasti si trasformeranno in qualcosa di peggio…

Iconograficamente ridontante (spirali ovunque, anche sui paesaggi…). Manghesco (non a caso, visto che è tratto da un opera di Junji Itô). Spaesante (angoli di ripresa improbabili, movimenti di macchina circolari, abbondante uso del grandangolare). 
Uzumaki è un prodotto bizzarro e, per questo, possiede un fascino particolare.
Un horror psichedelico e ipnotico, con un taglio da manga capace di suscitare spesso ilarità nello spettatore. Adolescenziale quanto basta per essere divertente, con un paio di immagini davvero memorabili (gli studenti-lumaca che strisciano sulla facciata della scuola), e con una cura maniacale per i dettagli (la stanza delle spirali dove si rinchiude il padre di Shuichi Ã¨ perfetta).
Il regista (vero nome Akihiro Higuchi) viene dal mondo dei videoclip, e si vede. Se ne subisce il fascino qualche tempo dopo la visione. Forse un film troppo giapponese per piacere a tutti.

commenti
  1. kekkoz ha detto:

    ecco un film che vorrei vedere (magari me lo presterai…)

  2. anonimo ha detto:

    appena torno a Bologna potremmo avviare una serie di prestiti decisamente interessanti… se ne parla dopo il 21. Per ora: mare! 😉

  3. kekkoz ha detto:

    bravo. a presto!

  4. anonimo ha detto:

    io il film l’ho visto, concordo con te in tutto, anche se nella seconda parte l’ho trovato un po’ pedante, mi è sembrato che si sia perso un po’ per strada…
    cmq da vedere per chi ama il film giapponese svarione

  5. anonimo ha detto:

    anch’io ho trovato un po’ pallosa la 3° e 4° parte, la tirava per le lunghe insomma!
    e concordo sul fatto che sia un po’ troppo giapponese ovvero un po’ esagerato nella recitazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...